DOM

Nel corso del 2011 il Progetto Policoro diocesano ha accompagnato la nascita di un nuovo Gesto Concreto, il secondo nella nostra Diocesi. Questa nuova realtà imprenditoriale riguarda un’attività gestita da un giovane della Diocesi, Domenicantonio Forgione della Parrocchia SS. Domenico e Francesco di Sturno, che dopo il suo percorso formativo e religioso ha deciso di realizzare un negozio di articoli sacri spinto dal desiderio di gestire autonomamente il proprio lavoro assumendosi così il rischio imprenditoriale.

Dom Articoli Religiosi, che ha sede a Sturno (provincia di Avellino) in via Dante Alighieri 17 nella zona pastorale di Sant’Angelo dei Lombardi, ha visto la luce non senza difficoltà, come è logico aspettarsi quando un giovane si trova a far fronte alla scarsa disponibilità finanziaria necessaria sia per la costituzione che per l’avvio dell’attività in sé.

Domenicantonio ha ricevuto l’accompagnamento del Progetto Policoro diocesano verso la ricerca di un finanziamento che permettesse la realizzazione della sua idea imprenditoriale e allo stesso tempo di ottenere una modalità e un tasso consono alla situazione specifica.

Dopo vari incontri si è deciso di procedere con la richiesta di finanziamento a Sviluppo Italia, che Domenicantonio ha ottenuto in seguito alla stesura di un progetto relativo alla sua idea imprenditoriale e in attesa dell’erogazione del finanziamento ha richiesto un mutuo per accelerare i tempi per l’avvio dell’attività.

Via Dante Alighieri, 17   83055 Sturno (AV)

Tel/Fax: 0825 448920

Cell.: 3337265810

e-mail: domart@live.it

http://www.domart.it/